E’ in corso la mostra sulle opere dell’architetto Louis Kahn, presso il Nederlands Architectuur Instituut di Rotterdam. Considerato uno dei più grandi architetti del XX secolo, Kahn (1901-1974) ha progettato edifici che riflettono sul senso di spazio, luce e materia. E’ la prima retrospettiva dedicata al famoso architetto americano in mostra nella sala dell’Istituto di Architettura olandese (NAI): si tratta di schizzi, disegni originali, modelli, fotografie e filmati su importanti opere di Kahn come il Kimbell Art Museum in Texas, il Salk Institute in California e l’Assembley nazionale in Bangladesh.

 

 

L’evento, inoltre, è arricchito da una selezione di acquerelli fatti dell’architetto durante i suoi viaggi in Nord America, Europa ed Egitto. La mostra è stata organizzata dal Vitra Design Museum in collaborazione con il NAI e la facoltà di Architettura dell’Università di Pennsylvania.