Verso l’ altare: il portamento della Sposa

Petto in fuori, pancia in dentro e sguardo in avanti: queste sono le regole fondamentali. Bisogna essere sicure di se stesse e della propria femminilità. Le spalle devono essere dritte, non curvate in avanti. Il bouquet bisogna non tenerlo troppo in basso né troppo in alto, sotto il seno è la posizione preferibile. Poi c’ è vostro papà ( o chi vi accompagnerà all’ altare) che con un braccio vi sorreggerà lungo la navata.

Un andamento sinuoso e femminile ve lo daranno anche le scarpe. Devono essere col tacco alto ma anche comode, perché dovete tenerle a lungo! Per la cerimonia è consigliabile indossare le scarpine chiuse, poi potete mostrare in libertà le vostra pedicure con scarpe aperte con lustrini o Swarovski, oppure con un bel paio di scarpe colorate (magari riprendendo il colore del file rouge prescelto).

Visite: 3091

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *