Un bagno da rinnovare

Diversi sono i motivi che vi porterebbero a ristrutturare il vostro vecchio bagno: nuove esigenze, vi siete appena sposati e desiderate un bagno tutto nuovo, famiglia allargata. Una ristrutturazione radicale parte dalla messa a punto degli impianti, dal rinnovamento del pavimento fino a cambiare sanitari e rubinetteria. Scegliendo colori neutri per pavimenti e rivestimenti, si dilata lo spazio e si crea un ambiente accogliente e rilassante. Utilizzando colori allegri, si ottiene un effetto finale di dinamismo e vitalità.

 

In alcuni punti o parti di pareti si possono adoperare rivestimenti dalla texture particolare, come quelle della Mutina. Se avete scelto un colore neutro per pavimento e pareti, potete spezzare con una fascia colorata dietro il lavabo e ai sanitari. Pensate a un avorio-sabbia abbinato al turchese, o un bianco sporco con un rivestimento color caffè.

 

Passiamo ai sanitari : in commercio esistono quelli sospesi o a terra, hanno forme arrotondate o squadrate. Ci sono quelli con forme metaforiche: la pipa della linea Globo del designer Giulio Iacchetti o un’ ampolla piena d’ acqua di Antonio Lupi. Interessanti sono la serie Ciottolo e Ciuri della Lithea: brand di interior design  dell’ azienda messinese MGM Furnari. “Ciuri” tradotto dal siciliano significa fiore, infatti ha la forma di un fiore il cui petalo si piega in avanti diventando lavabo. Sempre della LITHEA interessante è Ciottolo, con forme dolci e arrotondate.

L’ azienda Flaminia, ha esposto al salone del mobile di Milano 2012, lavabi a forma di torta o che si racchiudono a conchiglia e vasche come un velo tirato negli angoli da funi.

Visite: 5893

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *