Tappa 4: Cheese! Sorridi!

Passo successivo? Il fotografo di nozze. Spesso viene trascurata la scelta del fotografo e della tipologia del servizio fotografico, mettendola alla fine della lista delle infinite cose da fare. Invece è importante individuare il fotografo che fa per voi, sia per la tipologia di lavoro che svolge, sia per i prezzi che richiede. Basta farsi un giro di alcuni studi fotografici per esaminare gli scatti già fatti. Ricordate che il fotografo catturerà i momenti più importanti del vostro matrimonio, momenti irripetibili, quindi bisogna affidarsi a dei professionisti. Un’ altra scelta da fare è lo stile delle fotografie: stile tradizionale o foto reportage.

Lo stile tradizionale presuppone scatti in posa: la parte dei preparativi a casa, durante e dopo la cerimonia. Sono foto classiche e romantiche. Se amate invece i click rubati, le foto spontanee, meglio decidere per lo stile reportage. In questo caso il fotografo è meno invadente e le foto saranno poco artificiose. Ma mancheranno le belle foto di una volta, con i nonni e le zie più care. Sarebbe un’ ottima soluzione un equilibrio dei due stili: avrete così le foto naturali che ruberanno l’ anima della festa, e quelle immancabili con genitori e parenti!

Visite: 1435

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *