Tappa 3: gli addobbi floreali

Siamo arrivati alla terza tappa dell’ organizzazione del vostro matrimonio : la scelta degli addobbi floreali. E’ bene conoscere la stagionalità dei fiori e ricordarsi che le composizioni floreali devono adattarsi alla Chiesa e alla location scelta: in un ambiente rustico sono preferibili fiori semplici e colorati. Ecco qui una selezione dei fiori di stagione.
I fiori presenti in primavera sono i tulipani, i narcisi, i giacinti, il mughetto e la viola. Il fiore preferito dalle spose è la peonia, delicato nei suoi colori del rosa e del bianco.

In Cina e in Giappone solo agli imperatori era permesso coltivarle.
D’ estate ci sono le margherite per allestimenti sbarazzini e allegri, abbinate ai papaveri. Oppure i ranuncoli e le ortensie: con i fiorellini a grappoli creano addobbi ricchi e rigogliosi.
Arriva l’ autunno, e il colore dei fiori si accentua : rose selvatiche, bacche di ribes, melograni. Vengono utilizzati per le decorazioni anche i ricci delle castagne e i rami ritorti di ciliegio.

 


Nella stagione invernale vengono utilizzati gli agrumi come mandarini cinesi, limoni e arance. Inoltre la stella di natale bianca abbinata al capelvenere crea un ambiente molto raffinato.
Ricordatevi che la scelta dei fiori dipende anche dall’ abito che indosserete, adattandosi alle sue tonalità e alla sua forma.

Visite: 5149

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *