Pierres Vives a Montpellier di Zaha Hadid

In questi giorni è stata grande festa a Montpellier (Francia) per l’inaugurazione dell’ edificio Pierres Vives, progettato da Zaha Hadid. Ma anche perché Montpellier è stata inserita dal New York Times nell’ elenco dei migliori posti da visitare nel 2012. Su iniziativa dell’Hérault, nel 2002 venne bandito un concorso vinto dall’architetto iracheno- britannico.

 

L’edificio multifunzione ospita diverse attività: un archivio, una libreria, il dipartimento sportivo e diversi uffici. I progetti di Zaha Hadid si contraddistinguono per la sinuosità e le molteplici direzioni che assume l’ edificio. I vuoti si innestano nei pieni, sventrandoli; il cemento si smaterializza, alleggerendosi.

 

Il cuore della costruzione contiene gli spazi pubblici (auditorium e sale riunioni) che si estendono verso l’esterno; dove una enorme e organica tettoia accoglie i visitatori.

 

Visite: 2411

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *