Per un interno naturale e vulcanico

Un ambiente realizzato con pietre naturali differisce per raffinatezza estetica da quelli composti da elementi artificiali. La pietra lavica con le sue tonalità di grigio, contrastata da colori accessi  rende più armonioso l’ ambiente quotidiano. Estratta con pale meccaniche e ruspe, viene tagliata con dischi diamantati.

 

Diverse sono le lavorazioni della pietra: con quella bocciardata si ottiene una superficie ruvida che si adatta ai rivestimenti delle pareti o alle pavimentazioni di esterni. La pietra levigata e liscia, assume tonalità diverse, e si presta bene per le pavimentazioni interne ed esterne.

 

La ceramizzazione della pietra lavica rende la superficie impermeabile e resistente all’usura e ne permette l’ utilizzo in cucina per i piani di lavoro. La gamma dei colori è vasta e la finitura può essere opaca o lucida.

Anche l’ ambiente bagno viene arredato con pezzi unici: il lavabo si ottiene da un blocco monolitico di pietra lavica attraverso lavorazioni ad alte temperatura, e viene progettato in stile natural, per un ambiente in sintonia con la natura.

Visite: 4711

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *