Mush Residence in California

Lo Studio 0.10 Architects realizza la Mush Residence a Los Angeles in California. Composta da due volume distaccati con un cortile, ospita oltre alla residenza, uno studio artistico ed un’area espositiva. Il progetto parte con i tre requisiti richiesti dal committente: l’edificio doveva inglobare uno spazio residenziale, un’unità di lavoro e degli spazi di in trattenimento con spazi espositivi.

 

Da qui la decisione degli architetti di comporre due volumi indipendenti e di alleggerire la massa della struttura con parti vetrate. Un edificio è composto da due piani, con garage, appartamento al primo piano e studio artistico al secondo. L’altro volume si svolge su due piani, zona giorno al piano terra, lo studio di arte al secondo piano e al terzo la zona notte.

 

 

I due edifici sono rivestiti di zinco, evidenziando il pieno interrotto dalle superfici vetrate che costituiscono il nastro di circolazione. I vetri strutturali sono incorniciati con legno di Ipè e sono ad alte prestazioni, capaci di eliminare la penetrazione dei raggi UV dannosi per le opere d’arte.

 

 

 

Visite: 2779

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *