Le forme del Bouquet

Il Bouquet è un elemento molto importante per la sposa e deve essere in armonia con l’ abito che indossa, riprendendo qualche dettaglio o colore. La forma del bouquet si decide a seconda della lunghezza e ampiezza dell’ abito della sposa. Quello a cascata e quello rotondo con volume sono realizzati con fiori di diversa grandezza. Quello a cascata ha fiori a grappolo come gigli, orchidee, glicine, edera. E’ adatto per gli abiti lunghi con lo strascico.

 

 

Il bouquet classico dalla forma rotonda, è composto da fiori medi, e si adatta sia per l’ abito lungo che con quelli corti. E’ il preferito dalle spose. Quello a fascio è complicato da portare. E’ formato da fiori con stelo lungo uniti tra di loro, e si appoggia sull’ avambraccio.

 

Per le più stravaganti il bouquet a borsetta dalla forma a palla. Sicuramente dovete cancellare la classica visione del bouquet da tenere tra le mani e il lancio del bouquet. Ma può essere una bella idea per il piccolo bouquet delle damigelle d’ onore.

Visite: 8592

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *