La villa al mare di Lanfranco Pollini

L’architetto Lanfranco Pollini progetta una villa al mare per residenza privata, situata a Lignano Pineta, in Friuli Venezia Giulia. Le forme lineari si compenetrano creando un volume trapezoidale e insolito. L’intero progetto è caratterizzato da pareti oblique, inclinate verso l’esterno creando un effetto scenico anticonvenzionale che garantisce maggiore spazio agli ambienti interni.

 

 

All’interno si creano spazi irregolari, spazi a doppia altezza.  La materialità cruda dell’acciaio corten rivela un aspetto rugginoso che si mimetizza con l’intorno e che riveste anche le stanze interne. Il bianco risalta ed evidenzia la rugosità del metallo.

 

Le striature del materiale si mimetizza, all’esterno, con le doghe di legno. Una texture che si conforma con i colori della natura e del paesaggio circostante; e come questa, anche il corten cambierà colore con il passare delle stagioni.

 

Visite: 2284

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *