I vasi di Bitossi e Fornasetti

La collaborazione tra l’azienda Bitossi, inserita dagli inizi del Novecento nell’arte della Ceramica, e il designer Fornasetti è ormai consolidata da anni. Il vaso in ceramica Serratura rigato, inquadra e nasconde dietro la serratura di un’ipotetica porta, lo sguardo di una donna. La fessura evidenzia solo parte del volto , creando un’atmosfera enigmatica e misteriosa. E’ stato prodotto e decorato a mano. L’anno è il 2012, e le dimensioni sono: h 30 cm e diametro 18 cm.

 

 

 

La collezione “Tema e Variazioni” di Fornasetti include il vaso Peccato Originale. Il carattere distintivo delle opere dell’artista è presente: la donna rappresentata in bianco e nero e in un aspetto bidimensionale. A questo si aggiunge il tema del serpente, che prende forma tridimensionale e avvolge il vaso. Anche la mela in sommità, ricalca il simbolo del peccato originale. Il vaso fa parte di un’edizione limitata (99 pezzi).

 

Il vaso Bacio presenta la caratteristica imprescindibile delle opere del designer: il volto iconico di donna.

 

In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, Bitossi Ceramiche produce, dietro la progettazione di Fornasetti, i vasi Fratelli d’Italia. Il tris sono miniature con facce ironiche in bianco, rosso e verde.

Visite: 2884

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *