Camera da letto, come scegliere l’abat jour

Nella scelta dei punti luce in una camera da letto, è importante seguire lo stile della camera da letto. Le lampade avranno i colori dei mobili scelti, oppure possono contrastare con un colore acceso. Se avete dei mobili bianchi in stile moderno, potete mettere una lampada blu elettrico, abbinata con le tende o tappeti. Di seguito, alcuni esempi di possibili abat jour.

 

La lampada Bourgie dell’azienda Kartell si riconosce per il suo aspetto decorativo. Il designer Ferruccio Laviani rivisita forme classiche con ironia e capacità. La base della lampada è in stile barocco, con curve e volute e il cappello ha un effetto plissé. Ha un’altezza regolabile (68, 73 e 78 centimetri) ed è presente nelle versioni trasparente, nero, oro, argento e bianco/oro e multicolore. E’ realizzata in policarbonato trasparente o colorato in massa .

 

Light to me di ILIDE, ha un design moderno e divertente. L’ampolla di vetro contiene sale grosso che riflette in maniera naturale la luce LED. La fredda luce LED che proviene dal corpo centrale, si riflette sui cristalli di sale naturale diffondendosi. L’impugnatura ha la forma di una lampadina.

 

LJUSÅS UVÅS è la lampada da tavolo proposta da IKEA. Ha una base in vetro e paralume in tessuto. Disegnata dalla designer Anne Nilsson, ha forme arrotondate ed eleganti. I colori disponibili sono diversi: blu elettrico, grigio, rosso e marrone.

Visite: 6604

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *