Arredare con i colori naturali

I toni neutri, dal beige al tortora , sono rilassanti e facilmente abbinabili con i colori forti. Un ambiente dalle tinte naturali risulta rilassante: le pareti e i mobili con i colori naturali chiari e gli accessori possono dare qualche tocco di vitalità co i colori.

camera-colori-naturali

 

Partiamo dalla camera da letto. La parete che fa da testata al letto sarà di un colore tortora e le restanti pareti e il tetto bianchi. Al posto della pittura, per chi è in cerca di qualcosa di particolare, si può rivestire la parete con doghe in legno o pietra in cotto (colori caldi).

palette-colori-neutri

 

Il letto avrà un colore canapa, completato dal copriletto con colori neutri e cuscini con fantasie colorate (tonalità del turchese, pesco, verde pastello, colori che richiamano gli elementi della natura). Una variante è quella di scegliere la testata del letto e i comodini in rovere naturale. In questo caso la parete principale avrà tinte dal bianco all’avorio.  (Per altre idee leggi anche Dormire leggeri in una white forest)

cucina-legno

 

La cucina. Innanzitutto bisogna capire il tipo di cucina che vi piace: moderna, contemporanea o classica. Non nego che il moderno è lo stile che preferisco. Anche se molte cucine contemporanee con lo stile romantico sono molto graziose e affascinanti. La cucina moderna ha le ante lisce: in essenza o in laccato lucido/opaco. L’ideale se scegliete un tipo di legno scuro (esempio il rovere corteccia) è spezzare la cucina con due colori: rovere moro per le basi e un laccato chiaro per i pensili o viceversa. Il pavimento in gres porcellanato grigio chiaro o bianco o in battuto di cemento, le pareti bianche o grigio perla.

cucina-vintage

 

Le cucine contemporanee hanno le ante intelaiate in massello, anche qui ci sono diverse varianti di combinazioni. Lo stile romantico predilige i colori chiari, top in legno colore miele, pareti color pastello e accessori con decori ed effetto invecchiato. Affinchè la cucina sia il luogo dove il momento della preparazione dei cibi e il pranzo corrisponda a un momento di relax e svago, occorre utilizzare colori pacati, neutri. Il tocco di colore crearlo con vasi, elettrodomestici, bicchieri, piatti, tovaglie. Se amate tanto i colori accesi, concedetevi una parte di parete a strisce con le vostre tinte preferite (leggi qui).

soggiorno-colori-naturali

 

Anche il soggiorno seguirà lo stile naturale. Il divano color sabbia, grigio o bianco. La parete attrezzata in olmo terra o bianca o in legno chiaro. Vasi bianchi, lampade a sospensione al centro della stanza, tappetti colorati . Tutto deve essere inserito a contrasto: se il divano è bianco, la parete dietro deve essere colorata tortora o grigia o in pietra; se la parete attrezzata è in olmo terra, gli oggetti saranno bianchi.
Buon divertimento!
Siete in confusione? Potete chiederci consigli gratis. Basta scrivere a silvana@hmdesign.it

Visite: 7042

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *