Ad ognuno il suo segnaposto. Scopri come fare.

Scelto il tema del matrimonio, composto da colori o da un simbolo, si procede alla progettazione di tutti gli elementi che lo compongono. Il segnaposto è un presente per l’ospite, può portare il nome dell’invitato o un biglietto con il ringraziamento da parte degli sposi. Le possibilità sono due o comprare un segnaposto originale oppure optare per quelli fai da te.

 

Sarà perché in questi giorni è festa in Città e le bancarelle mi attraggano con il loro profumo delizioso, ma adoro le mele candite! Ci sono quelle caramellate rosse e quelle ricoperte col cioccolato e granelle. Avere come segnaposto un frutto saporito, piacerà a molti, soprattutto ai più piccoli.

 

Segnaposti originali ed economici sono quelli carta: gli origami. Si possono fare un’infinità di fiori, colorati seguendo il tuo wedding theme. Se è un fiore di loto può contenere dei confetti o delle caramelle gommose. Altrimenti un piccolo fiorellino con stelo e sulla fogliolina inserite il nome dell’ospite.

 

 

Fare con la carta dei cuoricini è facile e veloce: potete utilizzare qualche stoffa rigida con texture in rilievo e aggiungere un nastrino. Diverse sono le varianti, dipende dal lato economico e dal tema scelto. Se hai scelto il tema mare, perché non usare una conchiglia? Se sei una tipa golosa, metti come segnaposto un biscotto decorato!

Visite: 10549

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *