5 regole di Bon Ton per il giorno delle Nozze

Esistono delle regole essenziali per il giorno del matrimonio, molte le diamo per scontate, altre sono atteggiamenti che si tramandano in famiglia. Sintetizzo, di seguito, gli elementi essenziali per il Bon Ton della Cerimonia.

1. La sposa entrerà in Chiesa col padre, o con chi ne farà le veci, appoggiandosi al suo braccio sinistro. Un sostegno essenziale, data l’emozione di quel giorno!

 

2. Importante è il portamento della sposa: petto in fuori, pancia in dentro e sguardo in avanti. Il bouquet non bisogna posizionarlo alto, e neanche troppo penzolante, all’incirca andrà sotto il seno.

3. La sposa che avrà un abito con tanti lustrini e ricami, indosserà semplici e piccoli orecchini : perle, oro bianco o brillantini. Se il vestito è molto semplice, potete indossare orecchini pendenti, ma mai a forma di cerchio. Le mani devono essere rigorosamente libere da qualsiasi anello, per poi fare posto alla fede nuziale messa dal vostro sposo/a.

 

4. Attenzione alla forma dei bouquet, dipende dalla corporatura della sposa. Se la sposa è minuta, evitare un bouquet molto ampio o a cascata. Quello maggiormente preferito ha la forma classica rotonda.

5.  Non indossate i guanti durante il rito nuziale, non baciate lo sposo finché non ve lo chiede il parroco e attenzione all’altezza dei tacchi (non superate il vostro sposo in altezza).

Una regola importante per il bon ton durante i festeggiamenti, è il lancio della giarrettiera. Davvero out!

Visite: 3464

Altri articoli da leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *